Input your search keywords and press Enter.

Napoli inserita dal Sun tra le 10 città più pericolose al mondo, scoppia la polemica

E’ destinata a far discutere la classifica che il giornale inglese The Sun ha stilato in merito a quelle che sarebbero le città più pericolose al mondo. Tra i 10 centri che il tabloid ha individuato c’è Napoli ed il capoluogo campano è addirittura stato additato come il centro più pericoloso dell’Europa Occidentale. Come metro di giudizio sono stati presi diversi criteri che vanno dal terrorismo alla droga, dagli omicidi alla presenza di gang mafiose o criminali, dalla guerra, ai disordini razziali, alla violazione dei diritti umani. Per stilare la classifica però è stato deciso di scegliere una sola città per area continentale. Non si spiegherebbe, infatti, l’assenza sulla “black map” di metropoli come Chicago, Detroit, Città del Messico e Rio, che contano numeri ben più importanti di Napoli nella casella omicidi. Il capoluogo partenopeo, in ogni caso, è stato paragonato a città come Caracas, San Pedro Sula, Raqqa (capitale dell’ISIS), St Louis in America.  E poi Kiev in Ucraina, Gozny in Russia, Mogadishu in Africa, Karachi in India, Manila nelle Filippine, Perth in Australia. La risposta del sindaco De Magistris non si è fatta attendere ed in un video diffuso dalla web tv del Comune di Napoli ha definito quella del The Sun “una narrazione fuori dalla realtà” che esprime “un giudizio falso e superficiale da parte di chi non ha mai passato un giorno della sua vita nella città di Napoli”. Tanti, soprattutto sui social, i commenti di dissenso e di rabbia dei napoletani e di chi ama la città partenopea.

Vincenzo Persico

Classe 1991, laureato in Economia Aziendale all’Università Federico II di Napoli ed Esperto Contabile. Interessi particolari : sport, politica e soprattutto economia. Si occupa per il giornale, in particolare, di Tributaria ed economia nazionale.