Input your search keywords and press Enter.

Napoli più inquinata di quanto rilevano le statistiche e gli amministratori comunali

Le zone più colpite dallo smog sono, la Ferrovia, via Argine, Museo, Policlinico.

In queste zone la concentrazione di polveri sottili nell’aria è altissima, soprattutto al mattino e nelle ore di punta.

Le centraline dell’Arpac  questa ultima settimana, sono rimaste  completamente ferme, quindi impossibile monitorare il livello di inquinamento dell’aria.

In realtà le centraline dell’Arpac, funzionano male da mesi . Quindi non si è mai avuta una adeguata percezione  dell’inquinamento a Napoli.

Sicuramente più elevato rispetto ai dati diffusi dalle statistiche, che non classificano Napoli ai primi posti tra le città più inquinate d’Italia.