Input your search keywords and press Enter.

Napoli: donna finisce in mare, probabile il tentativo di suicidio

Attimi di paura ieri sul lungomare di Napoli quando intorno all’una di notte una ragazza si è buttata in mare, creando il panico tra le tante persone che affollavano i ristoranti e i bar della zona. Non sono ancora chiari i motivi dell’episodio e le versioni dei testimoni sull’accaduto sono diverse, c’è chi parla di un semplice incedente mentre la ragazza passeggiava con il fidanzato ed è poi scivolata e chi invece racconta di una lite avuta poco prima sempre con il ragazzo con il quale aveva cenato, ma non è escluso nemmeno il tentativo di suicidio poiché all’interno del giubbotto della donna è stata ritrovata una scatola vuota di pasticche di un antidepressivo. Sul posto sono comunque accorse una decina di volanti della polizia, un’ambulanza, i vigili del fuoco e il reparto dei sommozzatori che subito si sono attivati per portare in salvo la donna. Il recupero non è stato molto facile per le difficili condizioni del mare increspato dal forte vento ma dopo una mezzora abbondante trascorsa in acqua è stata salvata dai sub e da una barchetta di pescatori che ha caricato la ragazza e l’ha portata sulla terra ferma, dove poi è stata prelevata da un’ambulanza e trasportata in ospedale.

 di Vincenzo Persico