Input your search keywords and press Enter.

Napoli: bomboniera a forma di pistola dorata

Shock e stupore a Napoli per la decisione di un’azienda napoletana di ceramiche di mettere in commercio una pistola dorata da regalare come bomboniera in occasione di eventi come battesimi e comunioni.

A denunciare il tutto è il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli che, così come riporta l’ANSA, definisce la questione “un ulteriore segnale dell’imbarbarimento della società e della perdita dei veri valori cristiani”. E continua: “Come è possibile che qualcuno osi solo pensare di creare una bomboniera a forma di pistola e che qualcuno decida anche di comprarla per ricordare un battesimo o una prima comunione? L’oggetto spopola sui social dove viene offerta al prezzo di venti euro. Chiaramente non è possibile impedire la vendita di un prodotto del genere, ma è chiaro che faremo di tutto per boicottarlo e ci auguriamo che nessun negozio pensi di venderlo. Pensare a una pistola per celebrare un evento sacro è un ulteriore segnale dell’imbarbarimento”.

Vincenzo Persico

Classe 1991, laureato in Economia Aziendale all’Università Federico II di Napoli ed Esperto Contabile. Interessi particolari : sport, politica e soprattutto economia. Si occupa per il giornale, in particolare, di Tributaria ed economia nazionale.