Input your search keywords and press Enter.

Napoli: blitz al Rione Conocal, 300 carabinieri arrestano 90 affiliati dei D’Amico

Duro colpo delle forze dell’ordine al clan D’Amico di Napoli che controlla la periferia est del capoluogo partenopeo; nella giornata di lunedì, infatti, più di 300 uomini dell’Arma sono stati impegnati per arrestare una novantina di affiliati tutti accusati a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso, omicidio, estorsione, narcotraffico, detenzione e porto abusivo di armi da fuoco. L’operazione, che ha visto i Carabinieri circondare completamente il rione Conocal, centro nevralgico per gli affari del clan (gestione delle piazze di spaccio, racket delle estorsioni e commercio delle case popolari ), è stata conclusa con successo. Dalle indagini è inoltre emerso il ruolo preminente delle donne che ricoprivano posizioni di vertice all’interno dell’organizzazione.

 

di Vincenzo Persico