Input your search keywords and press Enter.

Napoli: arrestato prestanome di un narcotrafficante

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli hanno arrestato un 29enne di Napoli, Gennaro Duello, accusato di essere un prestanome legato alla camorra. L’uomo si sarebbe infatti intestato alcuni immobili di proprietà in realtà di Andrea Lollo, ora collaboratore di giustizia ma prima narcotrafficante al soldo dei clan camorristici. Secondo le indagini Duello, che avrebbe anche posto in essere condotte per far andare fuori strada gli inquirenti, si sarebbe intestato 2 locali commerciali, acquistati con soldi provenienti dal traffico illecito di droga e già sequestrati. Lollo era stato arrestato lo scorso 12 gennaio con l’accusa di narcotraffico, era broker di cocaina ed operava con svariati gruppi criminali della Campania, tra i quali i Nuvoletta e i Ciccarelli. Per il suo prestanome invece è scattata l’accusa di intestazione fittizia di beni aggravata da finalità mafiose.