Input your search keywords and press Enter.

Napoli, arrestata una banda di rapinatori seriali, erano tre rumeni 17enni

Era ormai diventata nota come la banda delle spranghe di ferro, quella composta da tre rumeni minorenni che rapinavano, minacciavano e spesso ferivano con mazze di ferro le proprie vittime. L’ultimo colpo l’hanno compiuto nella serata di ieri, quando hanno rapinato una coppia di ragazzi appena usciti da un negozio, facendosi consegnare auto e alcuni vestiti. Sulla vettura era però presente un antifurto satellitare e così quando sono stati allertati, i carabinieri sono riusciti subito a risalire a dove fosse la macchina con i rapinatori dentro. Ne è nato un inseguimento conclusosi con il ribaltamento della macchina e il tentativo sfumato di fuga a piedi da parte dei tre. Arrestati, sono stati riconosciuti dalla coppia e successivamente anche da un tabaccaio che era stato rapinato qualche settimana fa. Adesso sono rinchiusi a Nisida.