Input your search keywords and press Enter.

Napoli, allo stadio San Paolo sequestrate sciarpe col vessillo del Regno delle due Sicilie

È già successo e, probabilmente, succederà ancora. Ieri pomeriggio, alla vigilia di Napoli-Empoli, sono state sequestrate diverse sciarpe azzurre all’esterno dello stadio San Paolo – ultimo varco Curva B superiore – perché raffiguranti il vessillo del Regno delle due Sicilie. Episodio simile accadde a novembre, a pochi minuti dalla sfida di Europa League contro il Midtjylland: in quella circostanza furono sequestrate decine di bandiere. Poco chiaro appare il motivo di tale comportamento da parte degli steward, dato che la stessa linea d’abbigliamento ufficiale della SSC Napoli ha scelto di munirsi del classico vessillo. Ad essere fermati sono semplici tifosi accomunati da una duplice passione: quella sportiva per il Napoli e quella identitaria per il Regno delle due Sicilie, un pezzo di storia partenopea che nessuno intende far tramontare.

Fabio Tarantino

Giornalista e speaker, voce di Radio Punto Zero