Input your search keywords and press Enter.

Napoli: 15enne accoltellato da un compagno di classe

Terrore nel centro storico di Napoli dove un ragazzino poco dopo le 14 di ieri è stato ferito gravemente da un altro giovanissimo che gli ha rifilato diverse coltellate all’altezza dell’emitorace sinistro, perforandogli la cassa toracica. Il tutto è avvenuto all’esterno di una scuola media in via San Biagio dei Librai dove la vittima (di 15 anni) e il suo aggressore (di 14 anni) sono venuti a contatto per futili motivi, probabilmente per una ragazza contesa. Tra i due, stando a quello che riporta il Mattino, non correva buon sangue da tempo e l’aggressore avrebbe già minacciato il ragazzino e altri compagni di classe in passato. Ad avere la peggio ovviamente il 15enne che immediatamente è stato portato all’ospedale Loreto Mare dove è stato sottoposto ad un delicato intervento che fortunatamente l’ha messo fuori pericolo; se fosse stato colpito pochi centimetri più in basso, infatti, per il giovane non ci sarebbe stato nulla da fare. Subito dopo l’operazione è stato trasferito all’ospedale Monaldi. Il suo aggressore, un 14enne di Forcella, è stato rintracciato e portato in Questura intorno alle 16:30 e dovrà ora rispondere di tentato omicidio.

 

di Vincenzo Persico