Input your search keywords and press Enter.

Musica nelle scuole dell’area nolana: il progetto dell’Ensemble Partenio

Avella – Si è già esibita in alcune scuole medie della provincia napoletana e nelle prossime settimane, che saluteranno il 2014 ed accoglieranno il 2015, raggiungerà numerosi altri istituti scolastici, in particolare dell’area nolana. L’Ensemble Partenio, un gruppo di musicisti e professionisti dell’arte musicale nato nel 1995, sotto la direzione del Maestro Egidio Napolitano e accompagnata dalla brillante partecipazione di Lucio Belloisi, è in questi mesi impegnata in un particolare tour tra i banchi di scuola con “Pierino e il lupo”, adattamento della famosa favola musicale di Sergej Prokofiev.

La piccola orchestra, infatti, che spesso è coadiuvata anche da un coro e da cantanti professionisti, da qualche tempo sta portando avanti un progetto didattico-educativo rivolto proprio ai bambini di età scolastica, al fine di incrementare la cultura musicale nelle istituzioni scolastiche del territorio e stimolare la sensibilità artistica nei giovani del territorio. “Come avvicinare i bambini alla musica”, questo il nome del progetto, è un percorso di lezioni-concerto ideato da Egidio Napolitano, direttore dell’ensemble e docente di percussioni, e coordinato da Saverio D’Avanzo.

In questo programma si iscrive il riadattamento di “Pierino e il lupo”, eseguita grazie all’accompagnamento del poliedrico artista, già direttore artistico della rassegna musicale avellana “Musica nel Parco”, Lucio Belloisi, nelle vesti di voce narrante.

Dopo le tappe di Qualiano e Marigliano, quest’ultima presso la scuola media Dante Alighieri, l’Ensemble porterà la sua lezione-concerto nelle scuole di Sirignano, Salerno e Nola. Il prossimo 27 dicembre, invece, la piccola orchestra si esibirà per un’occasione speciale e in una cornice di prestigio come il teatro Biancardi di Avella, dove si terrà la serata conclusiva del “Premio Bassa Irpinia 2014”. In tale data l’Ensemble Partenio presenterà la sua ultima opera musicale.