Input your search keywords and press Enter.

Napoli: al Rione Sanità campeggia la faccia di Totò in un nuovo murale

Sui muri del Rione Sanità c’è la faccia del grande Totò. Lo street artist Tono Cruz ha infatti dipinto sulla facciata di un edificio in via Arena la Sanità 136 il “Principe della risata” in una delle scene più note de “La banda degli onesti”. Cruz è uno street artist spagnolo delle Gran Canarie e già nel 2015 aveva firmato in piazza Sanità un altro murale, “Luce”. Nella scena che ha ispirato il murale Totò parla a Peppino De Filippo del capitalismo e del consumismo utilizzando una metafora: lo zucchero. Per lo street artist, dopo il lockdown questo era il modo migliore per raffigurare l’importanza dell’essere uniti in una comunità.

il murale di Mono Gonzalez

A cavallo tra agosto e settembre, però, è il secondo murale che viene dipinto un murale nel Rione Sanità. Anche il Mono Gonzalez ha realizzato un murale che per lui rappresenta la speranza e invita tutti a rinforzare le unioni tra persone e comunità poichè, In questo periodo di incertezza, l’unica speranza risiede in noi, nelle nostre relazioni e viene dal cielo. Le opere sono realizzate grazie alla collaborazione tra comunità San Gennaro e Round Table 18 Napoli, Round Table 77 Caserta e Club 41 Napoli.