Input your search keywords and press Enter.

Cambia ancora la movida in Campania: i locali chiudono alle 2 nel weekend

Passano i giorni, nuova ordinanza e nuove regole per la movida in Campania. Fino al 30 giugno 2020, la chiusura dei locali della movida è fissata, limitatamente ai fine settimana (venerdì- domenica), alle 2. Ritorna consentita la musica- anche dal vivo- negli esercizi di ristorazione (bar, pub, ristoranti, etc.), ma resta confermato il divieto di assembramenti e di balli e viene confermata la vendita di asporto delle bevande fino alle 22.

Inoltre, fino al 31 luglio 2020, è consentita la ripresa di: guide turistiche e rifugi montani; aree gioco per bambini, ludoteche e servizi per l’adolescenza (compresi campi estivi e oratori); cinema all’aperto, drive in e spettacoli all’aperto; corsi di lingue, laboratori di formazione e altre attività formative o ricreative presso i circoli culturali e ricreativi; le piscine condominiali; le feste di matrimonio e le altre cerimonie affini; i meeting e i congressi.

Con questo provvedimento, infine, sono revocate anche diverse misure disposte con l’Ordinanza n.54 del 2 giugno 2020 in merito agli imbarchi per le isole del golfo.