Input your search keywords and press Enter.

Direttamente da Los Angeles arrivano all’Axrt Gallery le opere di Geys e Murphy

Dal 16 maggio al 16 giugno l’Axrt Gallery di Avellino ospiterà, direttamente da Los Angeles, “Linee di Viaggio”, una mostra bipersonale degli artisti statunitensi Caroline Geys e Brian Murphy, curata da Anna Dusi.

Il tema comune è l’astratto, una visione che contrasta e incuriosisce l’immaginario.“Tracce geometriche” è il titolo del lavoro presentato presso l’Arxt Contemporary Gallery di Avellino: i due artisti si sono concentrati su alcuni percorsi legati al luogo di nascita, al viaggio quotidiano tra passato e presente. Caroline Geys realizza composizioni astratto-geometriche basate sulle possibilità espressive di forme e colori; emerge infatti la sua volontà di servirsi del linguaggio astratto per indagare e codificare il reale, con grande attenzione ai rapporti cromatici e formali. Brian Murphy realizza il ricordo vivido del passato nel presente attraverso il segno. Una linea, un frammento, che nascono da ciò che è impresso nella nostra anima insieme a quello che ci perseguita nello spazio, mentre tutto si fonda su un gioco di presenze e assenze.

Annachiara De Fazio

Classe 1996, irpina, laureata in lettere nel settembre 2018 all’università degli Studi di Salerno e iscritta al corso di Laurea Magistrale in Filologia Moderna. Ama viaggiare e leggere.