Input your search keywords and press Enter.

Il miracolo di San Gennaro si è ripetuto: si è sciolto il sangue

Il sangue si è sciolto, il “miracolo” di San Gennaro è avvenuto. L’annuncio è stato dato alle 10.02 ed è stato salutato dallo sventolio di un fazzoletto bianco da parte di un membro della Deputazione di San Gennaro. Per la prima volta nella storia della città di Napoli, nel giorno di San Gennaro il miracolo è avvenuto davanti ad un Duomo semivuoto, con soli 200 prestiti. L’accesso alla Cattedrale ed al porticato era e riservato soltanto alle persone accreditate e vietato a tante altre, tra cui le “patute”, ovvero le donne che da secoli accompagnano con preghiere e invocazioni l’attesa del miracolo. Quello del 19 settembre è il principale dei tre prodigi della liquefazione del sangue di San Gennaro; le altre due date in cui è atteso il miracolo sono il sabato che precede la prima domenica di maggio, quando la cerimonia si svolte nella Basilica di Santa Chiara al termine della “processione degli infrascati“, e il 16 dicembre nella Cappella del Tesoro di San Gennaro.