Input your search keywords and press Enter.

“Mettete dei fiori nei vostri portoni”, è il messaggio di un gruppo di studenti che vogliono cambiare il mondo partendo dalla cura e dal rispetto degli spazi pubblici

Un gruppo di studenti dell’Università “l’Orientale”, si sono occupati di sistemare gli spazi pubblici della loro Università.

Hanno sistemato panchine, creato splendide e colorate fioriere, dando un po’ di colore e pulizia agli spazi abbandonati .

Questa operazione definita “Guerrilla gardening “, ha coinvolto i ragazzi dell’”Orientale, che al grido di “Mettete dei fiori nei vostri portoni”, si sono impegnati,  armati di pennello, terreno, fiori, vecchie cassette della frutta, per dare un aspetto più curato e accogliente agli spazi  dello storico Palazzo Giusso, un edificio simbolo dell’Orientale.

Il Guerrrilla Gardening è un movimento nato in Italia nel 2006, formato da un gruppo di giovani appassionati del verde che si oppongono al degrado urbano, agendo contro l’incuria , rimodellando e abbellendo le zone dimenticate della città, con piante,  fiori e aiuole.

Ora questo movimento ha coinvolto anche gruppi di studenti napoletani, che riqualificando le aree abbandonate all’incuria, hanno voluto lanciare un messaggio alla cittadinanza:

Lasciate un mondo migliore di come lo avete trovato”. Un appello rivolto a tutti con l’augurio che semplici cittadini si riuniscano per migliorare la vivibilità di tutti i luoghi pubblici