Input your search keywords and press Enter.

Maxisequestro di immobili a Boscoreale e Vitulazio

Nella giornata di ieri sono stati sequestrati 63 immobili a Vitulazio e Boscoreale. Appartementi, lotti di terreno e locali commerciali erano stati infatti fabbricati o acquistati grazie ai proventi derivanti dal traffico di droga gestito dai clan Aquino-Annunziata, il cui raggio d’azione comprende proprio Boscoreale e dintorni. Come riportato dal Velino, c’è Francesco Casillo, attualmente detenuto e noto narcotrafficante tra i principali indagati.