Input your search keywords and press Enter.

Maxisequestro della Guardia di Finanza a Napoli, un vero e proprio tesoro riconducibile al boss Gennaro Marino

Maxisequestro della Guardia di Finanza di Napoli che ha confiscato quote societarie, beni immobili, rapporti bancari e fondi di investimento intestati a svariate persone, ma tutti riconducibili a Gennaro Marino, boss al momento in carcere e tra i protagonisti della faida di Scampia. Come riportato dal Mattino, si tratta di un vero e proprio tesoro, composto anche di attività che servivano a riciclare il denaro sporco arrivato al boss grazie ai proventi della vendita di stupefacenti.