Input your search keywords and press Enter.

Maltempo assassino in Campania: alberi caduti e due morti a Caserta

E’ stato un weekend caratterizzato dal maltempo quello appena trascorso e la perturbazione che sta interessando la nostra regione continuerà almeno per i prossimi 2/3 giorni. La Protezione Civile infatti ha diramato un’allerta di colore Arancione per le seguenti zone: Napoli, Isole, Piana Campana, Area Vesuviana, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Tanagro, Basso Cilento. Sulle restanti zone l’allerta è di colore Giallo. Nella giornata di ieri e durante tutta la notte tra Domenica e Lunedì numerosi sono stati i danni e i disagi provocati dalla pioggia e dalle forti raffiche di vento. Nel casertano due persone sono morte mentre si trovavano a bordo della loro auto, marito e moglie infatti non hanno avuto scampo quando un albero si è schiantato sulla vettura su cui viaggiavano nei pressi di Via Appia. Anche a Napoli diversi alberi sono caduti e l’evento più pericoloso è avvenuto in zona Vomero, dove due auto in sosta sono state schiacciate ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito. In Via Marina invece un container è piombato in mezzo alla carreggiata, spinto dalle raffiche di vento che hanno raggiunto i 70 km/h, dove per puro caso in quel momento non transitava alcuna vettura, mentre in molte zone della città tra impalcature cadute e materiale di ogni tipo riversato per strada i disagi sono stati tanti. Interrotti anche i collegamenti con le isole di Ischia, Capri e Procida.

di Vincenzo Persico