Input your search keywords and press Enter.

Maggiordomi Robot: è il nuovo progetto dell’UE

La tecnologia non si ferma mai. Fino a qualche anno fa poteva sembrare che potesse essere solo una scena di un film, eppure ora la costruzione dei robot “quasi umani” appare abbastanza realizzabile. L’Unione Europea starebbe patrocinando un progetto, denominato Ramcip, per ideare e costruire robot di ultima generazione che possano cucinare, gestire la casa ma anche aiutare e badare ad anziani con difficolà, aiutandoli a tenersi sempre in movimento e ad avere una costante e positiva attività cognitiva.

Il progetto, sovvenzionato con 4 milioni di euro, accoglie scienziati ed istituti da tutta Europa; l’Italia è rappresentata dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e il suo Istituto per le tecnologie della comunicazione, informazione e percezione. L’idea delle università e degli istituti associati è quella di creare un robot che abbia caratteristiche anche empatiche, ovvero che non sia gestito dalla semplice azione di premere un tasto. Il robot dovrà avere la capacità di gestire la situazione autonomamente e assieme alla persona che assiste, inoltre avrà una tecnologia avanzata per quanto riguardo gli atti motori per raccogliere, manipolare e gestire gli oggetti.

L’ha comunicato ANSA, ne ha parlato a lungo Panorama; per ora è solo un progetto ma forse, con il lavoro della scienza, un giorno davvero potremmo trovarci di fronte ad un robot che aiuti agli anziani a gestire la propria vita quotidiana e, chissà, magari anche a dare una mano alle mamme a rassettare casa.

di Nello Cassese

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.