Input your search keywords and press Enter.

M5S: da Ottaviano parte il “tour” per il reddito di cittadinanza

Il M5S, sempre attivo riguardo il reddito di cittadinanza, organizza un’interessante iniziativa per esporlo alla cittadinanza. L’evento, che solo in Italia e Grecia non è ancora diffuso, riceverà la collaborazione di alcuni attivisti del M5S, in particolare i cittadini parlamentari Micillo e Puglia ed i cittadini consiglieri regionali Ciarambino, Cirillo, Malerba e Viglione. Di seguito il comunicato stampa:

I gruppi locali del MoVimento 5 Stellle hanno organizzato durante l’intero mese di Luglio un vero e proprio tour per spiegare ai concittadini cosa è, come funziona, che benefici porta e quali sono le coperture della proposta M5S depositata in Parlamento per istituire anche in Italia il Reddito di Cittadinanza, così come già avviene da moltissimi anni in tutti gli altri paesi Europei, tranne in Grecia ed in Italia appunto.
L’evento itinerante si terrà ogni domenica di Luglio, dal 5 al 26, in ordine ad Ottaviano, San Giuseppe Ves., San Gennaro Ves. e Terzigno. Verrà spiegato come il reddito di cittadinanza, oltre ad essere fortemente necessario per far rifiatare e ripartire le classi maggiormente in difficoltà, sia uno strumento fondamentale per combattere ed eliminare molti dei peggiori mali endemici del nostro Paese: il clientelismo, fenomeni di corruzione come il voto di scambio, il lavoro nero o sottopagato, la mancata formazione professionale e la percezione di quanto lo Stato aiuti i cittadini rispetto a quanto gli chiede. Si parlerà poi di come possa aiutare l’economia in generale a ripartire, dei benefici per chi riceve la pensione minima e di come è strutturata la proposta per evitare che le persone possano rifiutare di essere inserite nel mondo del lavoro. Il lavoro per l’approvazione di una legge sul reddito di cittadinanza viene condotto dal MoVimento 5 Stelle non solo in Parlamento, ma anche a livello regionale. Pochi giorni fa grazie al M5S, il reddito minimo garantito è infatti diventata legge in Friuli Venezia Giulia, prima regione in Italia. Questa sarà anche la prima battaglia che condurranno i neo-eletti consiglieri M5S in Campania.

A prescindere dallo schieramento politico, la popolazione ha bisogno di iniziative del genere. Per votare, bisogna conoscere; il peggior nemico del cittadino è l’ignoranza.

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.