Input your search keywords and press Enter.

Coronavirus: anche Lauro diventa zona rossa

Il Comune di Lauro è zona rossa. Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha raccolto l’istanza del sindaco Antonio Bossone sulla chiusura del paese. 2 i contagi da coronavirus prima del 5 aprile, nelle ultime ore però altre 8 persone, tutte appartenenti allo stesso nucleo familiare, sono risultate positive. La famiglia è titolare di un supermercato in centro e si sospetta possa aver avuto contatti con almeno 200 persone. Queste quindi le manovre della Regione per il comune di Lauro (fino al 10 aprile):

  • divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui presenti
  • divieto di accesso nel territorio comunale
  • sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità
  • Possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale solo da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell’assistenza alle attività relative all’emergenza, nonché degli esercenti le attività consentite sul territorio ai sensi dei DDPCM 11 marzo 2020, 22 marzo e 1 aprile 2020 e quelle strettamente strumentali alle stesse, limitatamente alle presenze che risultino strettamente indispensabili allo svolgimento di dette attività e a quelle di pulizia e sanificazione dei relativi locali e con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale
  • chiusura delle strade secondarie, come individuate dal Comune sentita la Prefettura