Input your search keywords and press Enter.

La maschera del festival nazionale del teatro è la nuova icona di Casamarciano

CASAMARCIANO- Da oggi Casamarciano è la “Città del Teatro”. Il binomio tra il Comune del

Nolano e il teatro viene rafforzato grazie alla installazione permanente di un’opera in ferro battuto

all’entrata del paese. Creata sul disegno dell’artista napoletano Gianluca Abbruzzese, rappresenta la

maschera iridata che da cinque anni è il simbolo del “Festival Nazionale del Teatro” , kermesse che

si svolge presso Santa Maria del Plesco. Nel corso della manifestazione infatti le compagnie che

vincono la competizione e gli artisti di chiara fama ricevono come onorificenza l’immagine

realizzata da Abbruzzese, ormai effigie ufficiale del festival. Sulla base di quel disegno si è dato

forma alla scultura che oggi accoglie chi arriva a Casamarciano.

La maschera del festival– spiega il sindaco di Casamarciano Andrea Manzi– sarà per sempre il

segno di riconoscimento della nostra comunità. E’ il simbolo con cui leghiamo il destino del nostro

paese al festival che promuoviamo da un lustro“.

Un biglietto da visita elegante– commenta l’assessore agli Eventi Angelo Piscitelli-, con cui

ribadiamo la volontà di rafforzare l’identità culturale del paese“.