Input your search keywords and press Enter.

La baby gang della circumvesuviana colpisce ancora sulla tratta Sorrento-Napoli

La banda di ragazzi che la scorsa settimana scaricò un estintore all’interno di un vagone della Circumvesuviana ferendo un capotreno è tornata a colpire e lo ha fatto nella serata di domenica. Ad essere preso di mira nuovamente il treno delle 21:37 diretto da Sorrento a Napoli nei pressi della stazione di San Giorgio a Cremano. E’ lì infatti che i giovani sono saliti ed hanno cominciato ad insultare i passeggeri a bordo, soprattutto venditori ambulanti stranieri, a rompere tre vetri e addirittura a lanciare un fumogeno che ha creato il panico tra i viaggiatori. Alla stazione di San Giovanni poi la gang è scesa facendo perdere le proprie tracce. Il raid è stato prontamente segnalato dai dipendenti dell’azienda.

 

di Vincenzo Persico