Input your search keywords and press Enter.

Jennifer Aniston: 7 curiosità sull’ex Rachel di Friends

Tutti conoscono Jennifer Aniston, la famosa attrice statunitense che sembra aver fermato il tempo mostrandosi oggi come una splendida cinquantenne, così in forma da fare invidia a colleghe che non hanno neppure la metà dei suoi anni.

Ma scopriamo qualcosa in più su di lei grazie a sette gustose curiosità:

1. JENNIFER E RACHEL La Aniston ha raggiunto fama mondiale per aver interpretato Rachel Green nella celebre sitcom televisiva Friends, in onda dal 1994 al 2004. Quando interpreti il ruolo di un personaggio così famoso per dieci anni (Rachel è stata riconosciuta negli Stati Uniti come uno dei 100 più grandi personaggi femminili televisivi), quel personaggio ti riveste come una seconda pelle ed è poi difficile staccarsene e andare avanti. Chiedetelo a James Van Der Beek, il quale ha recitato in più di venti film e altrettante serie tv, ma ancora oggi, quando lo riconoscono per strada, i fan gridano: “Quello è Dawson!”. Sì, insomma, si può rimanere “intrappolati” in un solo personaggio per tutta la vita. Tuttavia la Aniston, che fra i sei attori principali di Friends è quella che ha ottenuto il maggior successo al di fuori della sitcom, è riuscita a emanciparsi dal personaggio di Rachel e, sebbene ancora oggi molti la ricordino per quel ruolo, il suo nome è noto anche per altre interpretazioni.

2. ICONA DI STILE Nei panni della spumeggiante Rachel di Friends, la Aniston cavalcò la moda degli anni Novanta divenendo una vera e propria icona fashion, influenzando coi suoi look lo stile di molti di noi. Sexy ma allo stesso tempo semplice, ancora oggi, nel clima da revival anni Novanta che stiamo vivendo, i suoi outfit sfoggiati in Friends continuano a dettare moda. Impossibile dimenticare le sue variopinte minigonne, le camicie con il nodo in vita, le salopette, gli slip-dress, le felpe abbondanti, i top corti, i choker, fino ad arrivare al cosiddetto “taglio alla Rachel”, scalato e gonfio alla radice, un vero e proprio cult. 

3. DUE DIVORZI C’è anche un altro motivo che ha alimentato la celebrità della Aniston, ed è la sua relazione con la stella di Hollywood Brad Pitt. Nel 2000 (si era nel pieno delle riprese di Friends), dopo circa tre anni di relazione, la Aniston e Pitt convolarono a nozze, con tanto di cerimonia grandiosa a Malibù. Il matrimonio però durò appena cinque anni, in pratica fino a quando Brad Pitt non si innamorò dell’avvenente Angelina Jolie, conosciuta sul set di Mr. & Mrs. Smith, con conseguente separazione e divorzio dalla Aniston. Era la fine di un matrimonio che aveva fatto sognare l’intero pianeta e lasciò l’amaro in bocca un po’ a tutti, specialmente alla Aniston, che ancora oggi nelle interviste, pur non mostrandosi nostalgica, definisce il comportamento dell’ex marito come “una pugnalata al cuore”. In effetti pare che l’attrice di Los Angeles, a cui va senza dubbio riconosciuto un ottimo gusto in fatto di uomini, sia comunque un po’ sfortunata in amore, dato che anche il suo secondo matrimonio, con l’attore Justin Theroux, è naufragato nel 2018, dopo soli due anni e mezzo.

4. UN CONFRONTO INEVITABILE  Col tempo il ricordo è sfumato, ma all’epoca in cui il tradimento di Brad Pitt infiammava i rotocalchi, era frequentissimo (per quanto volgare) mettere a paragone Jennifer Aniston e Angelina Jolie. Entrambe dichiarate le donne più sexy e affascinanti del mondo da magazine e classifiche varie, tuttavia la prima veniva stereotipata come la brava ragazza della porta accanto, mentre la seconda come l’ammaliante femme fatale. E voi, chi avreste scelto fra le due? La conturbante avvenenza della Jolie o la bellezza più acqua e sapone della Aniston?

5. UN BUON PARTITO  La Aniston è una delle celebrità più richieste sul piccolo e grande schermo, spesso inserita nella top ten delle attrici più pagate a Hollywood, con un patrimonio stimato di ben oltre i cento milioni dollari. Pare che ami vivere in case da sogno da svariati milioni di euro a Beverly Hills e, secondo quanto riporta il Daily Mail, spenderebbe più di sedicimila sterline all’anno solo per la sua dieta alimentare.

6. NO SOCIAL  Inutile digitare il suo nome su Facebook, Instagram, Twitter o Snapchat: la Aniston non è presente sui social e, stando alle sue dichiarazioni, non lo sarà mai. «Ho bisogno di mantenere un mio piccolo cerchio sacro. Se mi sedessi qui a postare qualcosa sui miei cani o facessi un Boomerang della mia tazza di caffè al mattino, darei via un pezzettino di quello che è mio a tutto il mondo. Perché dovrei farlo? Si tratta di una cosa che proprio non posso tollerare» ha rivelato in una lunga intervista al magazine americano Elle Usa.

7. FELICE SENZA FIGLI E SENZA MARITO L’attrice statunitense, costantemente sotto i riflettori, si è dichiarata stufa dei continui gossip sulla sua vita e trova particolarmente indelicati i rumors e le illazioni sui suoi due divorzi e sul perché non sia madre. «Noi siamo complete sia se abbiamo un compagno sia se non lo abbiamo, sia se abbiamo un figlio sia se non lo abbiamo» ha dichiarato sul suo blog sull’Huffington Post. E ancora, in un’altra occasione: «C’è una tale pressione sulle donne a essere madri che se non lo diventano, allora vengono considerate come merce difettosa. Forse il mio scopo su questo pianeta non è quello di procreare». L’attrice, che pure non ha mai escluso la possibilità di diventare madre anche in tarda età, si è comunque dichiarata felice e soddisfatta anche senza figli e senza marito. Il suo risentimento nei confronti dei rotocalchi è comunque comprensibile alla luce del fatto che questi ultimi non si sono mai fatti scrupoli nello spettacolarizzare le questioni private dell’attrice, finita più volte nel tritacarne mediatico, soprattutto per quanto riguarda le notizie di presunte e/o mancate maternità, puntualmente smentite. «Nessuno sa cosa accade tra le mura di casa. Nessuno pensa a quanto possa ferire me e il mio compagno. Non sanno quello che ho passato dal punto di vista medico ed emotivo».

Felice Sangermano

32 anni, appassionato di cinema e letteratura. Freelance blogger e scrittore. Autore preferito: Louis-Ferdinand Cèline. Sono un po' più allegro di lui però.