Input your search keywords and press Enter.

Un’estate italiana all’insegna dello sport: dove sono impegnati gli azzurri?

L’Estate 2019, oltre che per essere una delle più calde degli ultimi decenni, sarà ricordata per le innumerevoli manifestazioni sportive. Dal Mondiale di Calcio Femminile fino alle Universiadi, passando per Wimbledon e il Tour De France.

Il vessillo tricolore è, o è stato, nella maggior parte dei casi ben rappresentato. Il calcio maschile ha vissuto la debacle della rappresentativa Under 21 nell’Europeo di categoria: i ragazzi di Gigi Di Biagio non hanno ottenuto la fase finale, condannati dalla sconfitta contro i pari età della Polonia durante la fase a gironi; a nulla sono servite le belle vittorie contro Spagna e Belgio. Il trofeo, per la cronaca, è andato in mano proprio agli spagnoli, i quali hanno superato in finale la brillante Germania grazie al punteggio finale di 2-1 (uomo partita eletto il napoletano Fabian Ruiz). Quarto posto invece per l’Undero 20 al mondiale di categoria, usciti in semifinale con la vincitrice del torneo, l’Ucraina.

Nonostante la cocente sconfitta ai quarti di finale contro l’Olanda, la Nazionale di Calcio Femminile ha fatto sognare milioni di italiani con il suo cammino in Coppa del Mondo. A vent’anni dall’ultima partecipazione, le ragazze terribili di Milena Bertolini hanno addirittura conquistato il primo posto nel proprio girone, superando agli ottavi la rappresentativa femminile di Cina. I sogni di capitan Gama e compagne si sono infranti contro la compagine olandese, campione d’Europa in carica, ai quarti di finale; nonostante un ottimo primo tempo, alle azzurre è mancato il guizzo decisivo, permettendo così alle oranje di guadagnare fiducia e passare per ben due volte, a 20 e a 10 minuti dalla fine delle ostilità. Nonostante la sconfitta, le calciatrici azzurre sono diventate delle autentiche star, ben consapevoli di aver conquistato il giusto rispetto da parte dell’intera popolazione italiana, frutto di prestazioni tutto cuore e grintose al punto giusto, esprimendo per lunghi tratti un calcio gradevole ed organizzato.

Questa Estate 2019 all’insegna dello Sport vede la città di Napoli tra le protagoniste grazie alla trentesima edizione estiva delle Universiadi. Il capoluogo campano si è aggiudicata la possibilità di organizzare i giochi Universitari grazie alla rinuncia di Brasilia nel 2016. Una meravigliosa cerimonia di apertura si è tenuta all’interno dello Stadio San Paolo di Napoli, giochi di luce e colori hanno accompagnato l’ingresso dei circa 8000 atleti dei 118 paesi partecipanti; la serata è terminata con l’accensione del braciere olimpico (simbolicamente rappresentato dal Vesuvio) da parte del beniamino di casa, Lorenzo Insigne, il quale, “calciando” un pallone infuocato, ha dato formalmente il via a questa kermesse. Al momento il medagliere vede l’Italia al sesto posto frutto di 3 ori, 5 argenti e 11 bronzi per un totale di 19 medaglie accumulate sin qui.

È attualmente in corso la 133^ edizione del Torneo di Wimbledon, uno dei quattro tornei di tennis più importanti della categoria Grande Slam. Polemiche per Fognini, che è uscito al terzo turno contro Sandgren e si è lasciato andare a dei commenti violenti contro gli Inglesi. Bene ancora una volta Berrettini che agli ottavi incontrerà Re Roger Federer. Male invece Caruso, Cecchinato, Lorenzi e Arnaboldi,usciti al primo turno contro Simon, De Minaur, Medvedev e Karlovic. Si ferma al secondo turno invece Seppi che perde contro Pella, mentre Fabiano esce al terzo turno con Verdasco. Nel doppio la coppia Cecchinato-Seppi è uscita al primo turno contro Roger-Tecau. Tra le donne, infine, la Giorgi è uscita al primo turno con la Yastremska. 

Giorgio Lisio

Collaboratore appassionato di temi di attualità e sport. Cronista di redazione dell'emittente televisiva Videonola. Giornalista pubblicista dal 2019.