Input your search keywords and press Enter.

San Paolo Bel Sito: in arrivo l’isola ecologica, boom di differenziata

Il Comune di San Paolo Bel Sito avrà la sua isola ecologica. Lo ha annunciato il sindaco Manolo Cafarelli a margine dell’approvazione nuovo regolamento per la Tari (la tassa sui rifiuti, ndr) con la riduzione della tassa per i cittadini. Nella aree delle ex vasche nascerà la nuova isola ecologica, un’area di quasi 1000 metri quadri. Ci saranno 6 scarrabili grandi per i diversi rifiuti, tra cui anche quello per gli ingombranti. Il sindaco ha poi diffuso i dati che dimostrano un vero e proprio boom di raccolta differenziata: nel 2017 era al 59,7%, nel 2018 al 58,6%, nel 2019 al 72,3% e nel 2020 è già oltre il 74%. “Ai miei concittadini dico grazie, sono estremamente fiero di questi risultati. Questo significa che c’è un’altissima cultura ambientale”. In consiglio comunale è stato poi approvato il regolamento per la Tari che ha portato alle seguenti nuove riduzioni:

  • Le persone over 65% che vivono sole avranno uno sconto del 30%, così come per le abitazioni ad uso stagionale e per persone che dimorano per più di 6 mesi all’estero
  • riduzione del 40% per i nuclei familiari con valore ISEE fino a 4mila euro
  • riduzione del 30% con ISEE tra 4mila a 8265 euro