Input your search keywords and press Enter.

“Vi presentiamo il Carnevale Savianese”: parla l’AGM La Vittoria

Il Carnevale Savienese entra nel clou e sta per volgere al termine. Due giorni per godere di uno spettacolo che è organizzato da mesi, due sfilate che per la gente di Saviano significano molto. In occasione dell’edizione 2019, abbiamo deciso di farci raccontare il Carnevale Savianese da una delle “fazioni” in gara, l’associazione AGM La Vittoria.

“Cosa è davvero il Carnevale di Saviano e quali sono i suoi valori?”

“Il carnevale di Saviano ha come valore fondante la compartecipazione al divertimento tra i promotori delle macchine da festa e gli spettatori che le vengono a vedere. Queste due categorie vivono il giorno di Carnevale in simbiosi, senza l’esistenza dell’uno l’altro non ha ragione di esistere, da qualsiasi lato si guardi. Questa commistione rende il nostro Carnevale davvero particolare.”

“Quali sono invece i valori fondanti dell’AGM?”

“Il gruppo AGM La Vittoria nasce dalla collaborazione e unione di due comitati che da 4 anni mette insieme le forze e realizza un solo spettacolo a Carnevale. Ognuno dei due comitati ha avuto un suo percorso precedente ed una sua filosofia che gli ha conferito una sua identità, caratteristiche che sommate hanno creato ad oggi una terza personalità, diversa dalle primitive due.”

i ragazzi dell'agm la vittoria davanti al carro del loro carnevale savianese

I ragazzi dell’AGM La Vittoria davanti al carro degli Squallor

“Perchè la scelta è caduta sugli Squallor quest’anno?”

“Gli Squallor sono la rappresentazione del Carnevale. Quattro artisti che hanno scritto, musicato e prodotto il miglior repertorio canoro allegorico italiano degli anni 70/80: Pace, Cerruti, Bigazzi e Savio, tutti e quattro la sera si riunivano, si mettevano la maschera e diventavano gli Squallor, cosa che ognuno di noi fa a carnevale, ognuno di noi indossa una maschera.”

“Cosa vi aspettate per il futuro del Carnevale di Saviano? Che suggerimenti avete?”

“Per il futuro del carnevale ci aspettiamo che venga costituita una Fondazione e che ci sia il passaggio di mano dell’organizzazione della kermesse a figure professionali. Questo ci sentiamo di suggerire, questo è quello che ci auspichiamo.”

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news.