Input your search keywords and press Enter.

Crisi inquinamento nel Nolano: scatta la riunione con politici e amministratori

I gravi problemi ambientali legati alla scarsa manutenzione degli alvei e l’inquinamento atmosferico da polveri sottili che affliggono la nostra città ed i Comuni dell’area nolana impongono uno sforzo condiviso tra tutte le autorità competenti. Per questi motivi la nostra amministrazione ha richiesto ed ottenuto la riunione di un tavolo politico istituzionale alla presenza dei 18 Sindaci ed Assessori all’Ambiente dell’area nolana“. A comunicarlo è l’assessore all’Ambiente del Comune di Nola, Francesco Pizzella. Alla riunione saranno presenti inoltre: l’Assessore regionale all’Ambiente, On. Fulvio Bonavitacola; il Presidente della Commissione regionale Ambiente, On. Giovanni Zannini; il Direttore Generale della difesa suolo ed ecosistema, dott. Michele Palmieri; il Dirigente regionale ing. Antonio Sica; una rappresentanza della SMA Campania con il dott. Giuseppe Esposito; il Direttore Generale ARPAC, Avv. Luigi Sorvino; il Direttore Generale ASL NA3SUD Gennaro Sosto e i Consiglieri regionali On. Di Maiolo, Iovino, Manfredi, Mensorio, Mocerino, Saiello e Sommese. L’incontro si terrà venerdì 12 febbraio alle ore 16 ed ognuno dei rappresentanti farà la loro parte per consentire la soluzione di problemi legati alla esondazione degli alvei al malfunzionamento del sistema fognario ed a ridurre gli sforamenti costanti dei livelli di PM2,5 e PM10.

 

LEGGI ANCHE:

Inquinamento dell’aria: preoccupanti i dati nel Nolano e del Napoletano | (081news.it)

Incidenza dei tumori nell’Asl Napoli 3 Sud: oltre 48mila morti negli ultimi 21 anni | (081news.it)

Regi Lagni e rischio idrogeologico: istantanee di fine ottobre | (081news.it)