Input your search keywords and press Enter.

Mezzo miliardo di animali morti negli incendi in Australia

L’Australia va a fuoco da più di 4 mesi. Migliaia di persone in fuga sulle autostrade, interi centri abitati e turistici trasformati in spettri, 3mila vigili del fuoco richiamati in servizio e la costa sudorientale evacuata. L’emergenza incendi in Australia è ormai così preoccupante che il capo dei vigili del Fuoco dello Stato, Shane Fitzsimmons, ha detto: “Partire oggi è già assumersi un rischio, e aspettare anche mezz’ora in più significa assumersi un rischio più grande“.

I morti sono saliti a 24 mentre un altro dato preoccupante si riferisce alle morte animali. Secondo l’Università di Sidney, infatti, da settembre sarebbero morti circa 500 milioni di animali. Mezzo miliardo di esseri umani morti a causa dei roghi o della mancanza di ripari dai predatori. L’università si è basata su uno studio del WWF che però non ha coinvolto tutto il territorio ed ha escluso specie animali come rane e insetti. Per questo motivo il numero degli animali morti potrebbe essere sensibilmente più alto.