Input your search keywords and press Enter.

In Campania, nonostante crisi, spesi 254 milioni per il cenone di Natale

Per la vigilia e il pranzo di Natale i campani, non badano a spese. Come rileva il Codacons, quest’anno per il cenone di Natale, le famiglie campane, hanno speso di più dell’anno scorso.

94 milioni sono stati spesi per l’acquisto di carne e pesce, gli alimenti che per tradizione abbondano sulle tavole natalizie . E altri 47 milioni sono stati spesi per l’acquisto di spumanti, vini e bevande varie. Per i dolci, la spesa è stata di 42 milioni.

Solo il 5% opterà per un cenone al ristorante. La maggior parte dei campani festeggerà il Natale in modo tradizionale, in famiglia, nelle loro case.

Ansa