Input your search keywords and press Enter.

[Il Bollettino] Nola sconfitta e raggiunta in vetta dal Vico. Bene Palmese, Casamarciano, Rione Fellino e Saviano. Male ancora il Cimitile

Inizia una nuova settimana e non si può non conoscere il risultato della propria squadra del cuore. Grazie al nostro bollettino ecco tutti i risultati delle squadre “nostrane”, dalla D alla Terza Categoria.
Partiamo dalla Promozione e dalla sorpresa di giornata: il Nola 1925 scivola in casa e perde 1-4 contro il Cicciano (ora terzo in classifica a -5 dalla vetta). In vetta ora è lotta pari tra i bruniani ed il Rus Vico, vittorioso 1-2 in casa del Cimitile (ora distante un punto dalla salvezza); nello stesso girone invece il San Vitaliano pareggia 2-2 tra le mura amiche contro il Comprensorio Atellano e si porta a -4 dalla zona play off. Nel Girone C invece il Taurano perde in casa 1-3 contro lo Sporting Accadia, mentre il Baiano vince 1-0 contro il Serino e va a +6 sulla zona salvezza, che invece è lontana 5 punti dalla posizione del Taurano. In Serie D pareggio per Pomigliano (2-2 contro il Gallipoli) e Sarnese (0-0 in casa del Due Torri); il Pomigliano è a 4 punti dalla zona playoff, mentre i granata di Sarno per ora sono fuori dalla corsa play off solo per differenza reti. In Eccellenza la Palmese vince 3-1 contro il Sorrento e si avvicina alla zona play off che dista ora 4 punti, mentre la Mariglianese perde 2-0 contro il Città di Nocera. In I Categoria vincono il Casamarciano (contro il Paternopoli 2-1), il Sirignano (0-1 contro il Volturara Terminio), il PRO11 Rione Fellino (3-1 contro il Parco Aquilone) e lo Sporting Domicella (0-1 in casa della Montorese). Per quanto riguarda la classifica, lo Sporting Domicella è al quarto posto, il Casamarciano e il PRO11 Rione Fellino attaccano la zona play off che dista, rispettivamente, 2 e 4 punti, mentre il Sirignano è stabile a metà classifica. In II Categoria il Vigor San Paolo Bel Sito, senza aver mai perso in casa, manca ancora l’appuntamento con il primo punto in trasferta e perde 3-1 in casa della Virtus Afragola Soccer. Il San Paolino Calcio perde a tavolino la partita contro il Real Frattaminore, sospesa al 60′ sul punteggio di 1-0 per il Frattaminore per uno schiaffo dato all’arbitro da un calciatore del San Paolino. Il Carbonara torna a far punti, vincendo 2-0 contro lo Sporting Sant’Antimo, il Real Sasso perde 2-4 contro il Real San Gennarello, la Libertas Cicciano pareggia 1-1 contro l’AIRRI San Luciano e il Mandamento perde in casa 0-1 contro l’Aversa Football Club. La vetta (Aversa Football Club) ora è distante 1 punto per il Real San Gennarello, mentre escono dalla zona play off (distante però un punto) il Mandamento e Libertas Cicciano; ancora ultimo il Carbonara, sotto di un punto rispetto a Real Sasso, Vigor, San Paolino Calcio e di due punti rispetto alla Nuova Vapor Domicella, vittoriosa per 1-0 contro l’Alba Frattese. In III Categoria il Saviano vince ancora e grazie al 2-0 contro il Pro San Giorgio Soccer raggiunge il Leopardi Calcio in vetta.
E’ tutto per questa settimana di calcio dilettantistico; appuntamento a lunedì prossimo e buon calcio a tutti.

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.