Input your search keywords and press Enter.

Finanzieri di Nola sequestrano 7 tonnellate di sigarette di contrabbando nascoste in un camion di pesce

Ennesima operazione delle Fiamme Gialle del Gruppo di Nola in contrasto al contrabbando di sigarette, uno dei settori più remunerativi per la malavita. Ben 7 sono le tonnellate di TLE poste sotto sequestro dagli uomini della Guardia di Finanza nolana, guidati dal Capitano Rosario Pepe.

L’operazione è scattata nel territorio di Angri: i finanzieri hanno colto sul fatto i contrabbandieri nei pressi di un’area adibita ad autoparco nel salernitano. 5 le persone tratte in arresto, tutti colti nei pressi di un autoarticolato con targa bulgara; le sigarette (quasi 365mila pacchetti) erano nascoste tra i bancali contenenti circa 2 tonnellate di pesce e prodotti ittici. Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Nocera Inferiore, gli arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Salerno-Fuorni.