Input your search keywords and press Enter.

FOTOGALLERY – Pomigliano, tris al San Severo ma salvezza rimandata: ai play-out sfida all’Arzanese

Non basta il tris al San Severo per festeggiare la matematica salvezza. Il Pomigliano centra la quinta vittoria in sei partite ma rimanda l’obiettivo stagionale: ai play-out, il prossimo 24 maggio, sarà sfida secca (in casa) contro l’Arzanese, fermata sul pari (2-2) a Scafati.

DOPPIO LONGOBARDI – Contro i pugliesi, matematicamente salvi da una settimana, Luigi Sorianiello si è affidato ad un massiccio turnover con l’inserimento dal primo minuto di Schettino, Somma e Romano in luogo di Rea, Panico e Pastore. Gara divertente ed in bilico fino all’ultimo minuto, che ha certificato la brillantezza fisica dei campani e, soprattutto, un ritrovato spirito di gruppo. Proprio Romano, con la fascia di capitano al braccio, pareggia i conti al 19′ su calcio di rigore. Al 43′ raddoppio Pomigliano con Longobardi, autore del secondo gol consecutivo dopo quello di Monopoli. Nella ripresa, dopo il pareggio del San Severo, i granata si riportano in vantaggio con la doppietta di Longobardi.

FATTORE GOBBATO – Appuntamento a domenica 24 maggio. Ai play-out il Pomigliano dovrà affrontare l’Arzanese, quindicesima, che ha rimontato in pochi minuti i due gol di scarto della Scafatese. Servirà l’apporto dei tifosi per superare l’ultimo ostacolo e centrare così la salvezza, premio meritato per una squadra che ha vissuto una stagione a dir poco travagliata, caratterizzata da infortuni, rivoluzioni d’organico e ribaltoni in panchina.

A cura di Fabio Tarantino – Twitter: @FabTarantino_19

 

PomiglianoPomigliano

Fabio Tarantino

Esperto di calcio e una delle firme giovanili campane più accreditate per quanto riguarda il Napoli Calcio. Giornalista pubblicista, collabora con Radio Punto Zero, dove ha una trasmissione a lui dedicata.