Input your search keywords and press Enter.

Chiarimento della Campania: “Food delivery attivo anche il Primo Maggio”

Le attività di ristorazione hanno riaperto i battenti in Campania, seppur solo a domicilio, ma le indicazioni sono state già cambiate dopo alcuni giorni. Restrizioni leggermente ridotte e orari allungati, ora un’altra “buona notizia”: il food delivery potrà essere attivo anche il Primo Maggio. La Regione aveva chiuso tutte le attività per quella giornata ma nelle ultime ore ha chiarito che era un’indicazione rivolta alle vendite al dettaglio:

il punto 3 del dispositivo relativo all’obbligo di osservanza della chiusura festiva per il giorno 1 maggio 2020 è riferito alle attività di vendita ma esclusivamente alle attività di commercio al dettaglio e non anche alle attività di ristorazione (fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie e pasticcerie), le quali potranno pertanto restare aperte, esclusivamente al fine dell’attività con consegna a domicilio e sempre secondo le modalità stabilite dall’ordinanza n. 39 del 25 aprile 2020.