Input your search keywords and press Enter.

Saviano, Fiat Lux: l’ultima mostra prima della chiusura estiva è di Eleazar Sanchez

“Fiat Lux” è un inno poetico alla vita, alla rinascita, ad un nuovo inizio. Eleazar Sanchez presenta al pubblico per la prima volta il suo nuovo progetto, che non esita a definire astrattista, in collaborazione con Anne Novado, la sua attuale compagna. L’artista, originario di El Salvador, vive in Italia da tempo, precisamente a Palermo. Il nuovo progetto esposto nel Palazzo Allocca di Saviano è il risultato dall’improvvisazione nel tentativo di manipolare i colori in maniera armoniosa per esplorare un modo di rappresentare il corso della vita, ma anche l’umanità come aspetto dell’esistenza che agisce, valuta e si evolve attraverso la crescita.

Il nuovo progetto, come dichiarato a noi dall’artista, è frutto di un lungo peregrinare per gli Stati Uniti. Dal titolo Azarez.art, comprende anche le collezioni Vitae Acqueous e Motus vitae. Si tratta di distillazioni a livello microcosmico di ciò che accade nelle opere surrealiste, per cui l’artista è conosciuto oltre che al suo stile sacro. Il lavoro di Eleazar è presente in collezioni sia private che pubbliche in 19 città tra Europa e America.

In Italia, i suoi dipinti possono essere visitati a Milano presso la Basilica di Santo Stefano Maggiore, a Palermo presso Villa Niscemi, a Roma presso il Castello Theodoli di Sambuci, nonché presso la collezione privata di Città del Vaticano.

Tra i premi all’attivo ci sono due primi posti del 2014 ai Premi Incanti e Incanti d’Arte di Roma, oltre ad un primo posto alla competizione “Donna Fonte di Ispirazione” a Palermo.

L’esposizione, inaugurata il giorno 15 giugno, finirà il 28 giugno.

Annibale Pietro Napolitano

Classe '90, dedito ai temi legati all'ambiente e alla società nel suo insieme. Studi classici, è appassionato di narrativa e di cinema.