Input your search keywords and press Enter.

Napoli: l’Arma dei Carabinieri festeggia il compleanno numero 205

L’Arma dei Carabinieri “compie” 205 anni e festeggia in piazza a Napoli. Anche quest’anno ci sono stati stand e dimostrazioni nella piazza centrale napoletana, ad anticipare l’annuale appuntamento in programma il 5 giugno alle 18:30, con la cerimonia presso la Caserma “Salvo D’Acquisto” di via Salvatore Tommasi.


In piazza Plebiscito sono stati allestiti degli stand aperti alla cittadinanza e alle scolaresche per presentare le attività principali e le specialità dell’Arma. Gli Artificieri Antisabotaggio e il Nucleo Cinofili hanno offerto una simulazione di un intervento per la rimozione di un ordigno, mentre la Sezione Rilievi una finta scena del crimine con rilevazione di impronte digitali grazie all’ausilio di attrezzature e polveri specifiche.

Impegnati anche i Carabinieri Forestali con il laboratorio mobile per esporre le loro attività a tutela dell’ambiente e della fauna. Occasione anche per i ragazzi, a contatto con le dimostrazioni di arti marziali, scherma e pugilato degli atleti del Centro Sportivo.

Spazio anche alla tecnologia con le sperimentazioni virtuali dello stato di ebbrezza alcolica in una postazione dotata di occhiali speciali. Spazio però anche all’arte e alla bellezza ritrovata e salvaguardata dai Carabinieri, con in bella mostra l’equipaggiamento del Nucleo Subacquei di Napoli, oltre che opere e reperti archeologici recuperati dal Comando Tutela Patrimonio Culturale, una Lotus Evora “S”, una Alfa Romeo “Giulia” 2.9 T e spettacoli musicali della Fanfara del 10° Reggimento Campania eseguirà intermezzi musicali.

Dal primo giugno e fino al 5, inoltre, le vetrine di alcuni dei più noti negozi della città (Marinella, Gambrinus, Eddy Monetti anche nella sede di Via Scarlatti, Libreria Feltrinelli e Leonetti giocattoli) sono allestite con equipaggiamenti e materiali storici dell’Arma.