Input your search keywords and press Enter.

Fedez litiga col vicino. Finiscono entrambi all’ospedale

Notte movimentata per il rapper Fedez. Il cantante milanese è finito all’ospedale dopo una rissa con il suo vicino di casa, a quanto pare infastidito dalla musica ad alto volume che proveniva dall’appartamento di Fedez. La prognosi è di 15 giorni per una contusione alla mandibola, provocata da un pugno del vicino, finito anch’esso all’ospedale con una prognosi di 10 giorni. La lite è scoppiata intorno alle 6 del mattino, quando il vicino esasperato da un festino che si prolungava ormai da tutta la notte, avrebbe chiesto al rapper di mettere fine alla musica, poco è bastato perchè dalla lite verbale si passasse alle mani. Non è ancora chiaro chi avrebbe cominciato l’aggressione, dopo poco sono comunque giunti sul posto i carabinieri. Entrambi i protagonisti sono immediatamente stati dimessi, e Fedez si è anche mostrato su Instagram per rassicurare i fan sulle sue condizioni, così come su Facebook, dove ha detto : “Comunque non avrei mai pensato di finire su tutti i telegiornali per aver discusso con un vicino di casa.. le priorità dell’informazione. Detto questo, non ho neanche lo stereo in casa se è questo che interessa così tanto”. C’è molta probabilità che ci siano azioni legali da parte di entrambi gli interessati.

di Marco Sigillo

Marco Sigillo

Classe 1991, laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazioni all’Università Federico II di Napoli. Appassionato di comunicazione e scrittura, collabora con 081news dal dicembre 2015, interessandosi soprattutto di temi di portata nazionale ed internazionale. Giornalista pubblicista dal 2019.