Input your search keywords and press Enter.

Due fabbriche clandestine di capi d’abbigliamento chiuse a Poggiomarino e Boscoreale

Due edifici adibiti a fabbriche clandestine per la produzione di capi di abbigliamento sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Torre Annunziata a Poggiomarino e Boscoreale. Come riportato dall’Ansa all’interno degli stabili, di 25 e 80 metri quadri, lavoravano in condizioni disumane, tra turni di lavoro massacranti e condizioni igieniche precarie, otto cittadini asiatici tra cinesi e bengalesi. Proprio due cinesi gestivano le attività e adesso sono stati denunciati dalle forze dell’ordine.