Input your search keywords and press Enter.

Blitz ad Ercolano: arrestato reggente del clan Ascione

Bltiz anti-racket ad Ercolano. Nelle prime ore dell’alba dello scorso 30 novembre, i carabinieri della Compagnia Carabinieri di Torre del Greco hanno arrestato 4 persone ritenute legate al clan degli Ascione, legato a quello dei Papale. I decreti di fermo d’indiziato sono scattati in conseguenza di un’indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. Secondo gli inquirenti, gli indiziati avrebbero chiesto ripetute somme ad un cittadino di Ercolano: avevano dapprima chiesto 15mila euro, poi altri 10mila, infine 20mila euro andati a chiedere direttamente sul luogo di lavoro della vittima. Gli uomini, con la pretesa di appartenere al clan camorristico degli Ascione – Papale, chiedevano migliaia di euro per far aprire una nuova attività commerciale alla persona in questione, il quale infine ha scelto di denunciare il fatto ai carabinieri. In manette figurerebbe, secondo gli inquirenti, anche l’attuale reggente del clan. I 4 sono stati portati al carcere di Secondigliano e sono ritenuti responsabili di estorsione e tentata estorsione aggravate dal metodo mafioso.