Input your search keywords and press Enter.

Sfilata di dirigenti scolastici vincitori di concorso da mesi in attesa di una nomina

 

.La tutela della qualità della scuola è uno degli obiettivi sul quale il Governo vuole investire per promuovere la crescita del paese.

Il recupero della scuola come luogo di educazione, conoscenza, passione, progresso umano, civile, culturale, è un tema molto sentito dalle più alte cariche istituzionali. Ma nonostante i buoni propositi, la scuola continua a essere un luogo deserto, demotivante per gli studenti e gli insegnanti, oggetto di recriminazioni, inefficienze e vuoti che sembrano incolmabili.

Per un’ennesima inefficienza burocratica, 120 scuole campane rimarranno senza dirigente scolastico. Per protesta  641 dirigenti scolastici vincitori di un concorso ormai da mesi e in attesa di una nomina in Regione Campania hanno sfilato a Napoli fino alla sede dell’Ufficio Scolastico regionale, in via Ponte della Maddalena.

Qui i docenti e i sindacati hanno incontrato Luisa Franzese, direttore campano dell’Ufficio scolastico regionale, che ha annunciato lo sblocco della pubblicazione delle graduatorie per i dirigenti scolastici risultati idonei in seguito al concorso iniziato nel 2011.