Input your search keywords and press Enter.

Ad Ecosuoni l’idea “green” di Ecolife: un bicchiere bio per il concerto

Ecosuoni conferma il trend positivo degli scorsi anni e porta in Campania una delle scelte musicali più forti del panorama indie italiano: i Coma Cose. Solita soddisfacente risposta del pubblico sabato 7 settembre al centro o’ Giò di Palma Campania per il concerto “ecologico” dell’associazione palmese, in collaborazione con Radio Punto Zero e diverse imprese nazionali e regionali, come Red Bull e Fontanella Bevande.

I partecipanti sicuramente avranno notato però anche una novità offerta da un altro partner dell’edizione appena scorsa: il bicchiere biodegradabile di Ecolife, impresa di gestione rifiuti del Nolano.

https://www.instagram.com/p/B2EV29OgmvY/?igshid=me5ln3bp3uo4

Abbiamo pensato a questo bicchiere biodegradabile e riutilizzabile per due motivi: il primo è quello di ridurre la produzione di bicchieri durante la manifestazione, in quanto una volta preso il bicchiere poteva essere riutilizzato e lavato ad ogni consumazionespiegano i promotori dell’iniziativa ecologica di Ecolifela seconda motivazione riguarda il plastic free e il divieto di utilizzare bicchieri di plastica, ecco perché abbiamo pensato ad un bicchiere riutilizzabile, riciclabile e interamente rigenerabile“.

L’iniziativa è stata pensata appositamente per Ecosuoni e al momento non è prevista una “replica”; su un lato del bicchiere infatti c’è anche la stampa con i nomi degli artisti del concerto, in questo modo il bicchiere è diventato per molti anche un piacevole ricordo della serata.