Input your search keywords and press Enter.

Ecco le attrazioni più interessanti da non perdere nel week-end di Pasqua e anche il giorno di Pasquetta

Tutto pronto per le numerose iniziative culturali, musicali, sportive, che animeranno la città nel periodo Pasquale.

Domenica e lunedì , dalle 10 alle 13 e 30, un gruppo di studenti universitari, riconoscibili dalla loro pettorina azzurra  con logo del Comune di Napoli e la scritta: “Welcome to Naples”, aspetteranno i visitatori nella zona tra i Decumani, molo Beverello, e Stazione centrale, per offrire indicazioni e suggerimenti ai turisti stranieri e anche ai cittadini napoletani.

. Nel centro storico si potrà festeggiare Pasqua e Pasquetta con due speciali concerti nel cortile di Santa Chiara  alle 17.

Entrambi, frutto di una contaminazione musicale molto originale e affascinante  che prevede una sinfonia di venti campane di bronzo che suoneranno in armonia con percussioni, metalli e immagini. Uno spettacolo unico!

Domenica tutti i musei statali saranno visitabili gratuitamente.

Molti resteranno aperti anche a Pasquetta, come il Maschio Angioino (fino alle 14), il Cimitero delle Fontanelle(fino alle 17),  e numerose Chiese del centro storico: (da SanLorenzo, a San Pietro a Majella, a San San Giovanni a Carbonara (fino alle 13)

Al Museo archeologico si organizzeranno speciali visite guidate  con Campania Artecard, (Per informazione su questa carta turistica regionale telefonare al numero verde 800 600 601) Sabato e lunedì alle 10 e 30 sarà possibile visitare il Gabinetto delle Gemme alla sezione Farnese.

Aperti anche il Palazzo reale, la Certosa di San Martino,  e il Parco di Piedigrotta.

Il convento di San Domenico Maggiore sarà aperto lunedì fino alle 19(rimarrà chiuso la domenica).

Sul lungomare si celebrerà la Giornata mondiale dello sport, con un flash mob e una pedalata aperta a tutti, organizzata dall’associazione “Peace and Sport”.

Fuori Napoli, aperti per tutto il week-end e a Pasquetta, gli Scavi di Pompei, Ercolano e Stabia  (dalle 8 e 30-alle 19 e 30) e la Reggia di Caserta (8 e 30, 19 )ma il parco resterà chiuso lunedì. .