Input your search keywords and press Enter.

Dr. House, a due anni dalla fine ufficiale della serie, i fan sperano ancora in un ritorno di Laurie

Manca davvero il nostro caro Gregory House, mentre arranca verso l’ascensore del Princeton Plainsboro con il suo bastone infuocato. Si avverte la mancanza delle sue battute acide e velenose, la sua diffidenza nei confronti dei pazienti e le loro false verità..
Manca il suo cinismo e il suo modo strano ma illuminante di vedere le cose, la sua prospettiva anormale che lo differenziava dagli altri rendendolo unico. House era ed è personaggio dal carattere enigmatico, incompreso nonostante  il suo tendine atrofizzato portatore di dolori allucinanti che lo spingevano ad imbottirsi di Vicodin (manco fossero tic-tac).
Amante del sesso, dell’ alcool e delle moto, un mix che di per se, si allontana dalla visione classica di un medico professionista dalla fama e reputazione mondiale come la sua, ed è proprio questo suo lato oscuro che ha appassionato per più di otto anni milioni di spettatori. Se pensiamo che il provino di Hugh Laurie (l’attore che interpreta Dr.House) venne registrato da Hugh stesso nel bagno dell’albergo dove alloggiava in pessime condizioni mentre girava un film in Namibia, c’è da restare a bocca aperta. In quel momento fece affidamento su ombrello per provare la parte del medico zoppo! Ma nonostante i successi raccolti durante le 8 stagioni della serie che si sono concluse lo scorso 21 Maggio, possiamo dire che i veri fan di Dr.House non ne hanno ancora abbastanza. Ci ha lasciati insoddisfatti quell’ultimo episodio dove lo si credeva morto; proprio mentre erano tutti al suo funerale, e Wilson era li in piedi che si lasciava commuovere durante il suo discorso di addio, il blackberry riceve un messaggio e una voce inconfondibile dice: “Sta zitto, idiota!”. Eh si, ci hanno davvero lasciati con il sorriso sulle labbra e la voglia di sapere cosa fosse successo ma in fondo è cosi. Lui è sempre stato un po’ bastardo! Ecco perché, oltre allo sperare che in futuro la Fox decida di farlo riesumare ufficialmente, non possiamo fare altro che riguardarci le puntate e ridere del suo sarcasmo.
Articolo a cura Marika Boni e ripreso sul magazine www.wesmile.it