Input your search keywords and press Enter.

Iran: le donne potranno entrare negli stadi di calcio

Buone notizie per le donne iraniane, seppur arrivate dopo la morte di Sahar Khodayari, la donna che si era data fuoco nell’ultimo periodo per protesta contro il divieto per le donne di entrare negli stadi. È notizia delle ultime ore, infatti, che il ministero dello Sport ha concesso alle donne il permesso di assistere alle partite di calcio, inizialmente solo per le partite internazionali. La prima occasione infatti sarà proprio il match tra Iran e Cambogia, valevole per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar del 2022. Nello stadio Azadi di Teheran, come riportato da l’Ansa, saranno allestiti spazi appositi per le donne e saranno dispiegate ingenti forze di polizia per evitare disordini con sostenitori del clero ultraconservatore. Molti si auspicano che il sacrifico della giovane Sahar non sarà stato vano.