Input your search keywords and press Enter.

Donnarumma a Palma, Provvisiero a Cimitile, Napolitano a Mugnano: ecco i risultati delle comunali

Terminate le elezioni comunali 2018 nel Nolano, è tempo di tirare le somme. Conferme, cambiamenti e ballottaggi, vediamo quali sono stati i risultati nei 12 comuni al voto nel Nolano e nella Bassa Irpinia:

  • Il comune di Brusciano va al ballottaggio, a scontrarsi le liste civiche di Giuseppe Montanile (45,60% dei voti, 4550 preferenze) e quelle di Carminantonio Esposito (34,95%, 3488 voti), abbastanza anonima la corsa dei 5 Stelle (con soli 749 voti) e del PD (971 voti).
  • A Cicciano viene eletto sindaco Giovanni Corrado con 3598 voti, ovvero solo 119 voti in più rispetto allo sfidante Giuseppe Caccavale, il M5S incassa 1301 voti.
  • A Cimitile il sindaco uscente Francesco Di Palma (2093 voti) viene battuto dal nuovo sindaco Nunzio Provvisiero (2504 voti) con 407 voti di differenza.
  • Ad Ottaviano stravince Luca Capasso (9384 voti, 64,14%), seguono le civiche di Andrea Nocerino (3657 voti), il PD con Francesca Ambrosio (1040 voti) e il Cinque Stelle di Umberto Massimiliano Saetta con 540 voti.
  • A Palma Campania netta vittoria del giovane Nello Donnarumma (5308 voti, 55,90%), seguono Giuseppe D’Antonio con 3877 voti e il M5S di Martino Gragnaniello con soli 310 voti.
  • San Giuseppe Vesuviano andrà al ballottaggio: Vincenzo Catapano (7758 voti, 46.22%) sfiderà il primario dell’ospedale di Nola Antonio Agostino Ambrosio (3226 voti), sconfitti invece Antonio Casillo (2500 voti) e Ivan Pasquale Borriello (2637 voti).
  • A San Vitaliano l’unico candidato, Pasquale Raimo, supera il quorum e viene eletto sindaco
  • A Scisciano viene eletto sindaco Edoardo Serpico (2014 voti, 53.47%), battuto Giuseppe Napolitano (1752 voti).
  • A Boscoreale viene eletto sindaco con una vittoria netta Antonio Diplomatico (8398 voti, 60.39%), battuti Pasquale Di Lauro (1793 voti,12.89%), Nicola Sergianni di FdI (1156 voti), Alfonso Langella (907 voti), Carmine Sodano della Lega (882 voti) e Mario Terrè (768 voti)
  • A Marzano di Nola l’unico candidato, Francesco Addeo, supera il quorum e viene eletto sindaco
  • A Lauro straripante vittoria di Antonio Bossone (1925 voti, 82.16%) contro Francesco Iovino (420 voti).
  • Nel piccolo comune di Quadrelle Simone Rozza batte lo sfidante Antonio Capriglione (494 voti) con 822 voti.
  • A Mugnano del Cardinale la vittoria si è decisa sul filo del rasoio, a spuntarla è Alessandro Napolitano (1832 voti, 50.80%) contro Giovanni Colucci (1774 voti), solo 58 i voti di differenza.