Input your search keywords and press Enter.

Domani a Roma ventimila lavoratori della Campania manifesteranno contro il Governo, la Regione e il Comune che hanno abbandonato il Mezzogiorno

Domani ventimila lavoratori della Campania saranno in Piazza San Giovanni (Roma) per il diritto al lavoro, la dignità l’uguaglianza.

Arriveranno da tutte le Province della Campania a bordo di 300 pullman, in auto e in treno.

La manifestazione è organizzata da Cgil di Campania e Napoli, Franco Trivella e Federico Libertino

Motivo della protesta, dice Franco Trivella : “Un milione e trecentomila poveri in Campania, oltre 750 mila senza lavoro e Aziende in crisi. In Campania la tensione sociale è al limite della sopportabilità. Ma questo non sembra preoccupare più di tanto il Governo”

Riferendosi al presidente Renzi dice: “ è venuto a Napoli solo per fare passerelle da 10 minuti e ora vuole risolvere il problema del lavoro abbattendo i diritti”.

I manifestanti chiedono una nuova politica sul lavoro,  che metta il  Mezzogiorno al centro del dibattito politico