Input your search keywords and press Enter.

Diodato vince Sanremo, battuti Gabbani e Pinguini Tattici Nucleari

Diodato è il vincitore della settantesima edizione del Festival di Sanremo. In una intensa finale, conclusa oltre le 2.30, il cantante ha trionfato battendo Francesco Gabbani, già vincitore del Festival, e i Pinguini Tattici Nucleari, assoluta sorpresa di questa edizione con un roboante terzo posto. Antonio Diodato, nato ad Aosta ma di Taranto, ha sbaragliato la concorrenza cona canzone “Fai Rumore“, superando “Viceversa” di Gabbani che nelle prime due sere aveva guadagnato la vetta.

A Diodato anche il premio della critica “Mia Martini e della sala stampaLucio Dalla“, a Gabbani invece il Premio Tim Music, mentre a Tosca il riconoscimento per la miglior composizione musicale “Giancarlo Bigazzi” e al rapper Rancore il premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo. Piccolo incidente di percorso è stato provocato da Sky tg 24 che in anteprima ha annunciato il vincitore in sovraimpressione sul canale del tg h24. È stata ugualmente una serata vivace, tenuta viva dai siparietti di Fiorello e dai tanti ospiti, a partire da Tiziano Ferro e Biagio Antonacci, fino ad Achille Lauro vestito da Elisabetta I Tudor, passando per le performance del cantante d’opera Vittorio Grigolo e del ballerino malato di sclerosi Ivan Cottini.