Input your search keywords and press Enter.

Dichiarazioni shock del Ministro della salute che da la colpa ai pazienti se i pronto soccorso sono sovraffollati

Secondo il Ministro, c’è una cattiva abitudine di abusare dei pronto soccorso. Troppi si recano in queste strutture pur non avendo assolutamente bisogno. Perciò propone, per tutti coloro che eccedono del servizio, di far pagare una quota più alta del previsto.

Non è la prima volta che il Ministro per la salute , Beatrice Lorenzin, sparla senza competenza  sui Campani. Che a quanto pare considera responsabili delle condizioni di sovraffollamento degli Ospedali.

Ricordiamo, quando a proposito delle malattie causate dai veleni della  terra dei fuochi, la stessa, attribuì l’alta incidenza di patologie in queste zone, agli stili di vita sbagliati dei cittadini.

Ancora una volta la Lorenzin non si smentisce, anzi affonda il colpo, dopo che la stampa ha rivelato le condizioni di promiscuità in cui vivono i pazienti, che rischiano continuamente la vita a stare sulle barelle . Proprio 3 giorni fa un uomo di 68 anni è morto proprio perché si trovava parcheggiato in corridoio.

Ma ecco le dichiarazioni del Ministro, ospite di Corrado Formigli a Piazzapulita su La 7, riportate dal il Mattino: “gli italiani abusano del pronto soccorso. Per questo io non sono contraria a far pagare di più chi ne abusa. Ricordo ad esempio quando andai a sorpresa al Cardarelli di Napoli. Mi dissero: “ Ministro, oggi il pronto soccorso è vuoto, sta giocando il Napoli”.

E conclude affermando: “ Una volta al pronto soccorso c’erano i migliori medici”