Input your search keywords and press Enter.

David Schwimmer: 7 curiosità sull’ex Ross di “Friends”

David Schwimmer, classe 1966, ha ormai spento 53 candeline, un traguardo ragguardevole, anche se nell’immaginario collettivo rimarrà sempre Ross Geller, l’adorabile trentenne imbranato di Friends, paleontologo per passione, divorziatore incallito, eterno amore tira e molla di Rachel e fratello della maniaca dell’ordine e delle pulizie Monica. I suoi migliori amici? Chandler, Joey e, per un periodo a cavallo fra la prima e la seconda stagione, una scimmia di nome Marcel.

Andiamo a scoprire qualcosa di più sull’attore grazie a queste sette imperdibili curiosità:

1. NON SOLO ATTORE Non tutti sanno che David Schwimmer, oltre ad essere un ottimo attore, è anche un valido regista. Già nel corso di Friends passa dietro la macchina da presa per ben dieci episodi. Dopo la fine della serie dirige inoltre l’amico Matt LeBlanc in due puntate di Joy, lo spin-off della serie tv che li vedeva protagonisti. E la sua produzione registica non annovera solo serie tv, ma anche diversi film, a partire dal primo, per la televisione, intitolato Da quando te ne sei andato, in cui recitano in piccole parti anche i genitori di Schwimmer.

2. PROBLEMI DI POPOLARITÀ La valanga improvvisa di popolarità guadagnata grazie a Friends non ha avuto solo ripercussioni positive sulle vite degli attori protagonisti. Ne sa qualcosa David Schwimmer, il quale ha confessato di essere stato scombussolato dal cambiamento così repentino e che ci sono voluti anni per imparare a gestire la situazione. La notorietà raggiunta risultava infatti così strabordante che l’attore doveva mimetizzarsi per non essere riconosciuto. «Ho impiegato anni per sentirmi a mio agio nel relazionarmi con le altre persone. Come attore ero abituato ad andare in giro per strada ad osservare le persone. Con la fama però è cambiato tutto: dovevo nascondermi sotto un cappello da baseball per fare una passeggiata senza essere riconosciuto». Proprio per questo Schwimmer si è poi tenuto lontano per anni dalle luci dei riflettori (teatro a parte). L’attore ha inoltre ammesso di aver sofferto tanto della situazione da aver pensato per un breve periodo di lasciare il mondo dello spettacolo e intraprendere una carriera da insegnante in una scuola pubblica.

3. UN ROSS È PER SEMPRE Certi ruoli ti marchiano a vita. Soprattutto quando sei un attore di serie tv, perché il pubblico si abitua a vederti sempre negli stessi panni, un anno via l’altro. È quello che è capitato anche a David Schwimmer, il quale ha ammesso di aver sofferto parecchio per essere stato identificato “a vita” con Ross. «C’è una specie di barriera tra le star del cinema e quelle della tv» ha dichiarato l’attore. «I primi hanno la possibilità di cambiare ruolo a ogni nuovo film. Ma quando mi vedi interpretare per dieci anni sempre lo stesso personaggio, non puoi non scambiarmi per lui e credere di conoscermi già». Negli ultimi anni l’attore ha cercato di emanciparsi sempre più dal suo storico personaggio partecipando a progetti di varia natura (fra cui Web Therapy, la serie ideata e interpretata dall’amica Lisa Kudrow, la Phoebe di Friends, e American Crime Story), eppure nel cuore di tutti Schwimmer coincide ancora col professor Ross Geller.

4. RUSS VS ROSS Nel decimo episodio della seconda stagione di Friends c’è un attore accreditato sotto il nome di Snaro che sembra essere la “brutta” copia di Ross, sia fisicamente che dal punto di vista degli atteggiamenti. I creatori della serie David Crane e Marta Kauffman si sono spesso divertiti a dichiarare di aver trovato un famoso attore croato molto simile all’attore statunitense, ma la verità è che la parte di Russ è stata interpretata dallo stesso David Schwimmer, camuffato ad arte dai truccatori. A quanto pare, inoltre, il credit di Snaro, è stato un joke ideato proprio dallo stesso Schwimmer in omaggio al soprannome di un caro amico. Nasce e muore così il mito di Snaro, il famoso attore croato mai esistito.

5. FRA SCIMMIE… Tutti i fan di Friends ricorderanno sicuramente la scimmietta Marcel, inseparabile amica di Ross nel corso delle prime due stagioni dello show. Durante un’intervista televisiva, l’attore Matt LeBlanc (ex interprete di Joey Tribbiani) ha però rivelato che David Schwimmer era tutt’altro che entusiasta della dispettosa scimmietta. «A me piaceva la scimmietta! Mi piacciono gli animali, e lei era davvero meravigliosa» ha dichiarato LeBlanc. «Schwimmer invece non l’apprezzava più di tanto, forse perché è stato quello che ha dovuto lavorarci di più. Ogni volta che doveva girare una scena con lei diceva: “Oh no! Di nuovo la scimmia!”»

6. …E GIRAFFE David Schwimmer ha doppiato la giraffa Melman nel film d’animazione della Dreamworks Madagascar e nei suoi sequel. Se non altro, un buon motivo per andare a rivedersi i tre divertentissimi film della serie in lingua originale.

7. PROGETTI FUTURI Schwimmer ha pubblicato su Twitter la prima immagine ufficiale di Intelligence, la nuova serie comica di Sky One dove l’attore interpreterà un agente della NSA. Nella foto lo vediamo al fianco di Nick Mohammed, suo collega incapace. Schwimmer riuscirà stavolta a scrollarsi di dosso la sua seconda identità di Ross Geller? Ci dispiace per lui, ma noi non ci scommetteremmo…

Felice Sangermano

Classe 1986, appassionato di cinema e letteratura. Freelance blogger e scrittore. Autore preferito: Louis-Ferdinand Cèline. "Sono un po' più allegro di lui però" dice lui.