Input your search keywords and press Enter.

Dall’India alla Prima Categoria : alla ricerca dei “desaparecidos” del calcio

Nel calcio, si sa, è difficile restare sulla cresta dell’onda per tanto tempo e, spesso, molti calciatori sono costretti a trovare nuovi stimoli e nuove sistemazioni altrove. Proviamo a stilare una curiosa lista di quei calciatori che hanno calcato per anni campi internazionali e che ora deliziano i tifosi dei nuovi campionati emergenti. Nella lista proviamo ad inserire anche, e soprattutto, quei calciatori che hanno lasciato il segno nelle categorie minori e che ora hanno cambiato aria.

Cominciamo con il nostro viaggio all’estero. Non possiamo non cominciare da Alex Del Piero, il pioniere del calcio emigrante, l’ex numero 10 juventino ora milita nel Dehli Dynamos in India. Nel campionato indiano si sono avventurati anche altre nostre conoscenze : Marco Materazzi è allenatore – giocatore del Chennaiyin, dove gioca insieme a Elano, ex stella brasiliana, Bracigliano, ex portiere del Marsiglia e Djemba – Djemba, che per anni ha militato in Premier. Negi ultimi giorni ha raggiunto “Matrix” Materazzi al Chennaiyin anche il nostro Campione del Mondo Alessandro Nesta. Ancora più ricca di emigranti è il Pune City, allenato dal nostro Franco Colomba; nella squadra indiana infatti giocano David Trezeguet, Pennant, ex Liverpool, Katsouranis, capitano della nazionle Greca, il figlio di Colomba, Davide, Daniele Magliocchetti, ex Cagliari, Emanuele Belardi, portiere ex Napoli e Juve e Bruno Cirillo, ex Reggina. In un’altra squadra indiana, il Mumbay City, giocano invece Anelka e Manuel Friedrich, ex nazionale Tedesca e Borussia Dortmund. In Cina invece hanno raggiunto Marcello Lippi al Guangzhou Alessandro Diamanti e Alberto Gilardino. Yossi Benayoun, ex stella israeliana del Chelsea, è tornato in patria al Maccabi Haifa; Ya Konan, ex stella della Bundes Liga, è passato invece all’Al Hittihad, squadra araba dove gioca anche Marquinho, ex Roma e Verona. Una nostra vecchia conoscenza, Innocent Emeghara, invece ora milita nel Qaarabag, squdra Azera avversaria in Europa League dell’Inter. Per finire la nostra carrellata sull’estero non possiamo non citare Henry, Ronaldinho e l’Imperatore Adriano che giocano, rispettivamente, nel New York Red Bulls, nel Queretaro in Messico e nel Le Havre in serie B francese.

Continuiamo il nostro viaggio e parliamo di ciò che ci è un po’ più vicino, la Serie C (Lega Pro). Il primato non può che averlo il Lecce, tra le cui fila ci sono bomber Moscardelli, Miccoli, Bogliacino ed Erminio Rullo, ex Napoli. Re Giorgio Corona resta ancora nel Messina e continua a battere record, facendo coppia in attacco con Sasa Bjelanovic, che ha militato per anni in Serie A nell’Atalanta. Emanuele Berrettoni, ex Napoli (Napoli Soccer), gioca ora nell’Ascoli, mentre Calderoni, ex portiere dell’Atalanta, invece è ora il portiere della Carrarese. David Di Michele veste la maglia della Reggina anche in Serie C, anche se voci delle ultime ora lo portano vicino alla rescissione; mentre ha cambiato regione Raffaele Biancolino che, dopo anni nell’Avellino, ora gioca nel Barletta. Russotto, ex stella del calcio giovanile italiano ed ex Napoli, ora gioca nel Catanzaro mentre Giampà, che purtroppo è ricordato per quel bruttissimo infortunio in A con il Messina, ora gioca nel Vigor Lamezia. Marruocco e Bocchetti, ex calciatori di rispettivamente di Cagliari e Pescara, giocano ora nella Paganese, mentre Nicolas Amodio, ex Napoli, è ora tesserato con il Martina Franca. L’ex Torino e Parma Andrea Gasbarroni, ora gioca nel Monza; invece Allegretti, l’uomo che con la sua punizione con il Piacenza regalò la promozione diretta in A a Napoli e Genoa, da pochi giorni ha firmato con il Benevento. Per finire, una chicca per gli appassionati del calcio a Nola; Ciro Sirignano, calciatore nolano ex Catanzaro e Avellino, e Antonio Bacio Terracino, ex Nola Calcio (quando si chiamava Nuvla San Felice), militano ora nell’Ischia.

Avviciniamoci alla fine del nostro viaggio con una rapida ricerca nelle serie minori, come Serie D, Eccellenza, Promozione e Prima Categoria. Il protagonista indiscusso non può che essere Marco Amelia; l’ex Portiere di Milan, Genoa e campione del Mondo 2006, ora infatti è presidente onorario, direttore tecnico e portiere della squadra della sua città, il Rocca Priora, che milita nel campionato di Promozione Laziale. Sul podio, un gradino sotto Amelia, troviamo Cristian Riganò; il bomber di Fiorentina e Messina, dopo aver calcato negli ultimi anni i campi della Promozione e della Seconda Categoria, ora gioca nella Settignanese, in Prima Categoria. Al terzo posto sul podio troviamo Gaetano D’Agostino; l’ex di Roma e Siena, dopo aver raggiunto anni fa anche la conocazione nella Nazionale maggiore, ora milita tra le fila della Fidelis Andria in D, anche se le ultime voci lo vedono vicino all’approdo al Benevento in C. Jeda, ex Novara, gioca ora nell’Acqui in Serie D mentre, sempre nella stessa categoria, il Pampa Sosa è l’allenatore del Sorrento e Inàcio Pià, ex attaccante del Napoli, ora gioca nel Taranto. Concludiamo con due “capelloni con il fiuto del gol”; Dino Fava Passaro, ex Treviso e Udinese, ora gioca nel Sessana nel Campionato di Eccellenza Campana, mentre Sossio Aruta, ex Savoia e celebre negli ultimi anni soprattutto per la sua partecipazione al reality sul mondo del calcio “Cervia”, a 44 anni continua a giocare fieramente e lo fa nella Scafatese, sempre nel campionato di Eccellenza Campana. Nel Cervia ha militato anche Diego Maradona Junior, che ora gioca nel San Giorgio 1926 in Eccellenza Campana.

Il nostro viaggio è finito, ciò che non finirà invece è l’attaccamento a questo gioco che spesso è più che un gioco, è uno stile di vita, difficile da abbandonare. Cambieranno i colori, cambieranno i campi, cambieranno le marche delle magliette, cambieranno le nazioni, ma la passione che ispira questo sport non cambierà mai; in fondo è semplice, bastano due legni e un pallone per essere felici.

di Nello Cassese

di seguito la galleria fotografica dei calciatori appena elencati

Le foto sono state prese dall’archivio web di “Google Immagini”

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.